Aria condizionata e macchine fresche

Refrigeranti per auto e aria condizionata: quando fare un controllo?

Questo in realtà lo puoi sapere solo tu. I refrigeranti per auto ovviamente non hanno vita eterna e vanno sostituiti. Il quando te lo dice l’impianto stesso quando comincia a rinfrescare meno. Ovviamente sta a te decidere quando meno freddo vuol dire troppo caldo e far fare un controllo all’impianto e sostituire i refrigeranti per auto.

Ora, è vero che un impianto A/C ben mantenuto può durare tutta la vita dell’auto senza bisogno di ricarica. Ma questo capita solo se sei estremamente fortunato.

Tipicamente indicati con il nome commerciale di Freon, i refrigeranti per auto più comuni sono R-12, R-134A e HFO-1234yf.

Cosa sono i refrigeranti per auto

Tipicamente indicati con il nome commerciale di Freon, i Silux online refrigeranti per auto più comuni sono R-12, R-134A e HFO-1234yf. Un sacco di sigle che credo sia improbabile vi possano essere utili nella pratica (ma che è sempre bene conoscere). Il freon è abbastanza simile all’olio motore e al liquido di raffreddamento del radiatore in quanto è un fluido di lavoro progettato per un sistema specifico; In questo caso, il sistema A/C della tua auto. Il refrigerante è una miscela appositamente formulata che ha l’unico scopo di trasformare l’aria calda in aria fredda. Lo fa assorbendo e rilasciando calore, rilasciando infine aria fresca.


Come abbiamo già anticipato prima i sistemi di aria condizionata sono sistemi sigillati: non consigliamo assolutamente di provare a sostituire da soli i refrigeranti per auto. Inoltre, sperando che sia solo uno scrupolo non necessario, vi vogliamo ricordare che si tratta di composti chimici estremamente dannosi per la salute: non vanno ingeriti né avvicinati ad occhi e mucose e, soprattutto non vanno mai ingeriti.

Messaggi simili:

Torna su