Innovazione

A Perugia è stata brevettata la stampante ‘Covid-free’

(AGI) Menù, cataloghi e libri che possono passare di mano in mano senza il rischio di contagio. Una tipografia con sede a Perugia, la Graphic Masters, ha brevettato un nuovo tipo di stampante totalmente ‘antibatterica’ dal nome ‘Happy touch’. Un’idea nata nel pieno del lockdown, quando i due soci fondatori, Enzo Guazzarini e Giuseppe Cellini, si interrogavano su un modo per mandare avanti la produzione senza subire i contraccolpi della pandemia. La risposta è stata applicare le nuove esigenze di sanificazione alla stampa tradizionale, per andare incontro alle necessità di hotel, ristoranti, musei, che ormai da un anno sono costretti ad …

A Perugia è stata brevettata la stampante ‘Covid-free’ Leggi di più »

Al Mobile World Congress Shanghai si è parlato di scuola e nuove tecnologie

Il ruolo determinante delle tecnologie digitali per la ripresa post Covid-19. L’innovazione come volano per assicurare “la continuità didattica, rendere l’istruzione più inclusiva, fornendo insegnamenti interattivi e duraturi tramite siti web, librerie online corsi video”. Queste le parole di Stefania Giannini, ex ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca e attuale vicedirettrice dell’Unesco, responsabile per l’Istruzione, intervenuta a Connected for Shared Prosperity, l’evento di preapertura di Huawei del Mobile World Congress – MWC Shanghai 2021, organizzato da GSMA e in programma fino al 25 febbraio. Tema del forum, la lotta al cambiamento climatico e lo sviluppo sostenibile. “Nel 2016 l’industria mobile è …

Al Mobile World Congress Shanghai si è parlato di scuola e nuove tecnologie Leggi di più »

Gli occhiali di Apple che potrebbero sostituire gli iPhone

AGI – Addio smartphone? Nel 2022 una nuova tecnologia potrebbe mettere fine, o almeno far scattare il conto alla rovescia, all’apparecchio elettronico piu’ diffuso al mondo. Dopo aver lanciato, nel 2007, l’iPhone, non il primo smartphone sul mercato ma quello che indicò un concetto nuovo di uso del cellulare, Apple sta testando un sistema da indossare come un paio di occhiali che dovrebbe sostituire il tradizionale telefonino. Secondo The Information e Bloomberg, i nuovi occhiali Ar, pensati sul modello di quelli per creare una realtà virtuale, dovrebbero andare sul mercato all’inizio del prossimo anno, in tirature limitata, e costare circa tremila dollari. Dotati …

Gli occhiali di Apple che potrebbero sostituire gli iPhone Leggi di più »

I meme più belli ispirati a Perseverance

AGI – Nemmeno il tempo di posarsi su Marte che Perseverance è già protagonista di centinaia di ‘meme’ sui social. Il più diffuso è quello che vede protagonista il meme dei meme: Bernie Sanders immortalato sulla sediolina pieghevole durante la cermonia di insediamento di Joe Biden, imbacuccato e con i guantoni di lana divenuti popolarissimi negli Stati Uniti. Lo seguono, ma abbondantemente staccati, un ‘signore dello spazio’ come Elon Musk, immortalato con il suo futuristico pick-up elettrico e Ted Cruz, il senatore del Texas ‘beccato’ mentre, trolley alla mano, torna alla chetichella da Cancun nel suo stato flagellato dal gelo.Poi gli immancabili alieni di …

I meme più belli ispirati a Perseverance Leggi di più »

Mercato nero degli inviti e finte app: i rischi intorno a Clubhouse 

AGI – Regola non scritta degli attacchi informatici: un po’ come nella pesca, si butta l’esca dove c’è qualcosa che possa abboccare. Le offensive colpiscono sfruttando gli interessi degli utenti, le notizie di attualità, le tendenze. Non sorprende allora che attorno a Clubhouse, il social network del momento, emergano alcuni pericoli. Non tanto per le sue caratteristiche quanto, appunto, per quella regola non scritta: dalle parti di Clubhouse ci sono parecchi pesci con le difese abbassate. E l’esca potrebbe funzionare. Gli analisti di Kaspersky, società specializzata in sicurezza informatica, hanno infatti individuato “due rischi principali legati alla popolarità di Clubhouse: …

Mercato nero degli inviti e finte app: i rischi intorno a Clubhouse  Leggi di più »

elleEenne, la nuova webserie per imparare divertendosi.

Il rapporto fra bambini e web, complici purtroppo i sempre più frequenti casi di cronaca, è al centro da tempo di un dibattito che vede contrapposte tesi diverse, compresa anche l’idea di vietare per legge l’uso degli smartphone ai minori di 12 anni. L’abbassamento dell’età di primo accesso alla rete, la sua pervasiva diffusione, l’aumento del tempo di esposizione, che con la fase del lockdown ha raggiunto record mai toccati nel recente passato e anche l’esistenza di oggettivi pericoli sul web, hanno giustamente allertato genitori, famiglie ed educatori. Per ‘La Casa Rossa’, una giovane casa di produzione cinematografica romana, la …

elleEenne, la nuova webserie per imparare divertendosi. Leggi di più »

Xiaomi presenta Mi11 e punta tutto sulla fotocamera. Vi ricorda qualcuno?

AGI – “Mi 11 è stato creato per essere al centro del palco”. Con queste parole Shou Zi Chew, president of International & CFO di Xiaomi ha presentato il nuovo smartphone della compagnia di Pechino, il Mi11 5G. Chipset Qualcomm Snapdragon 888 per combinare Intelligenza Artificiale e connettività 5G, tripla fotocamera da 108 MP, schermo Amoled Samsung di 6,81 pollici a risoluzione 2K e 120Hz di refresh, batteria da 4.600 mAh con ricarica rapida a 55W le caratteristiche di punta. Il nuovo smartphone di Xiaomi è stato presentato in Europa nel corso di un evento (in diretta dallo Xiaomi Technology …

Xiaomi presenta Mi11 e punta tutto sulla fotocamera. Vi ricorda qualcuno? Leggi di più »

Solo per il 30% delle aziende italiane il 5G è una risorsa

Solamente il 30% delle aziende italiane ha piena consapevolezza del potenziale del 5G, le reti di nuova generazione, mentre il restante 70% non ha la minima idea di cosa sia. Il 63% dei cittadini europei pensa poi che il 5G non sia sicuro. Sono alcuni dei dati emersi nel corso di “Il valore del 5G, tra potenzialità e servizi”, incontro online organizzato oggi pomeriggio da Inwit, società italiana attiva nel settore delle infrastrutture per le telecomunicazioni. Grandi opportunità per le imprese e cittadini “Lo sviluppo delle reti 5G può rappresentare il driver abilitante capace di accelerare la trasformazione tecnologica e …

Solo per il 30% delle aziende italiane il 5G è una risorsa Leggi di più »

È lo smarthphone il migliore amico dell’uomo?

AGI – Il telefonino è l’oggetto che teniamo più in mano durante la giornata, secondo solo agli strumenti di lavoro, che poi per molti di noi sono sempre ‘telefonini portatili’. L’anno scorso, causa lockdown, lo abbiamo consultato quanto mai in passato, quattro ore di media durante le ore di veglia, che sono circa 16. Un quarto della nostra vita finisce lì, sul touch screen di uno smartphone.  Nel 2020 si sono moltiplicati i download di app (Facebook, Whatsapp, ma anche TikToc su tutte), gli eventi in streaming che abbiamo seguito sullo schermetto dello smartphone. Partite di calcio o di tennis, concerti, …

È lo smarthphone il migliore amico dell’uomo? Leggi di più »

Le tre sfide per rendere i podcast redditizi

I podcast hanno vissuto una doppia infanzia. La prima dopo nascita: nel 2005, pochi mesi dopo essere comparsa per la prima volta in un articolo del Guardian, “podcast” viene nominata parola dell’anno dal New Oxford American Dictionary. La seconda è di questi tempi: il podcast cresce, ma la maturità pare ancora lontana. Chi (e quanto) ascolta podcast in Italia Secondo un sondaggio Ipsos, il 30% degli italiani ascolta podcast almeno una volta al mese, il 4% in più rispetto al 2019. In numeri assoluti, vuol dire 8,5 milioni di persone. Occhio però alla composizione di questa platea: più di un …

Le tre sfide per rendere i podcast redditizi Leggi di più »

Torna su