Occhiali comodi ma con stile

Le montature degli occhiali sono le cornici degli stessi. Si tratta dello spazio riservato all’alloggio delle lenti e che ci permette di adagiare gli occhiali sulle nostre orecchie. Senza le montature degli occhiali avremmo solo delle lenti da dover posizionare direttamente sul viso, senza supporto se non quello delle nostre mani. Un po’ come accadeva in epoca vittoriana con monocolo in voga nell’alta borghesia…ma con la difficoltà d’uso raddoppiata in quanto occuperebbe entrambe le mani come un binocolo! Col passare degli anni e con la moltiplicazione di materiali a disposizione in ambito ottico, sono moltiplicati anche i tipi di montature per gli occhiali. Vediamo brevemente quali sono e come sono fatte.

Tipi di montature per occhiali

Scegliere il paio di occhiali perfetto dovrebbe essere un’esperienza divertente e gratificante! Ma come puoi scegliere tra tutti i diversi tipi di montature per occhiali là fuori? Non sono pochi, ma siamo sicuri che troverai quelli più adatti alle tue esigenze e più nelle tue corde.

Occhiali i senza montatura
Occhiali i senza montatura

Ad esempio, cerchi il look audace di una montatura a montatura piena o il minimalismo di un paio di occhiali senza montatura? O vuoi una via di mezzo adatta sempre? Vediamo come puoi capire meglio cosa fa per te.

Occhiali a montatura parziale o mezzaluna

Se stai cercando una via di mezzo tra i modelli appena descritti, le montature per occhiali dette semi-rimless potrebbero essere la scelta migliore. Queste montature per occhiali ibride uniscono il minimalismo della montatura a vista con la durata di vita del cerchio pieno. Sono più leggeri dei modelli con montatura piena, ma più audaci degli occhiali da vista senza montatura. IN generale si tratta di un modello classico.

5 vantaggi degli occhiali a mezza montatura

Messaggi simili:

Torna su