Zingaretti in pressing sul governo: “Concretezza e velocità”

AGI – “Dopo l’emergenza, la ripartenza”: Nicola Zingaretti guarda avanti e passa in rassegna le priorità in vista dei prossimi mesi che, esorta, “sono un’occasione per cambiare l’Italia”. Il segretario Pd parla per il Pd, “per questo – spiega – oggi presentiamo le nostre proposte in materia di politica industriale, per cambiare il nostro sistema di impresa e il nostro modello di sviluppo”, ma anche al governo. E all’opposizione. “Chiudere i dossier aperti da troppo tempo” “Il governo sta vincendo la sfida del contenimento del coronavirus, sta vincendo la sua sfida in Europa, sta dimostrando di avere pazienza e capacità di…

AGI – “Dopo l’emergenza, la ripartenza”: Nicola Zingaretti guarda avanti e passa in rassegna le priorità in vista dei prossimi mesi che, esorta, “sono un’occasione per cambiare l’Italia”. Il segretario Pd parla per il Pd, “per questo – spiega – oggi presentiamo le nostre proposte in materia di politica industriale, per cambiare il nostro sistema di impresa e il nostro modello di sviluppo“, ma anche al governo. E all’opposizione.

“Chiudere i dossier aperti da troppo tempo”

“Il governo sta vincendo la sfida del contenimento del coronavirus, sta vincendo la sua sfida in Europa, sta dimostrando di avere pazienza e capacità di ascolto nel Paese”, dà atto Zingaretti che però invita allo scatto in più quando osserva che “ci sono ora alcuni dossier che sono aperti da troppo tempo e che il governo avrebbe la necessità di risolvere“, e indica “concretezza e velocità” come frequenze sulle quali sintonizzarsi.

Lo scenario è quello di chi ha di fronte “un bivio cruciale” di fronte al quale “la maggioranza deve capire che c’è solo una strada che si può imboccare, non la gestione del presente ma l’impegno verso il futuro”. E nello scenario torna anche la necessità di un cambio di passo con l’opposizione: “Non ne faccio un mistero: sono il sostenitore in questa fase di una operazione concordia e sono più che favorevole all’idea che in una fase difficile come quella che sta vivendo l’Italia la maggioranza di governo faccia di tutto per trovare dei punti di convergenza con l’opposizione”.

“Favorevole ad aprire un tavolo con l’opposizione”

Del resto, segnala il leader dem, “ci sono alcuni partiti che hanno mostrato disponibilità, e non solo sul Mes, e altri che la disponibilità invece non l’hanno ancora mostrata”. Detto questo, Zingaretti torna a dirsi “favorevole ad aprire un tavolo e a provare a imboccare anche con le opposizioni

Continua a leggere – Fonte dell’articolo

 

Messaggi simili: