Ricambi carrozzeria

La salute di un’auto è anche nei suoi esterni

Quando sentiamo la parola carrozzeria, speriamo sempre che non ci sia da mettere mano al portafogli perché, come ben sappiamo, si tratta solitamente di operazioni molto lunghe e, purtroppo anche molto costose. Fortunatamente i ricambi carrozzeria e gli interventi da dedicarci non sono operazioni che facciamo tutti i giorni né da soli né dal carrozziere. Inoltre quando si parla di ricambi carrozzeria in moltissimi non provano nemmeno a cimentarsi a meno che non sia assolutamente urgente o necessario. Purtroppo però ogni tanto qualche piccolo incidente capita e se il pezzo da sostituire lo consente, possiamo dilettarci da soli nell’acquisto e nella sostituzione del pezzo.

Ricambi carrozzeria, come regolarsi

La prima cosa che ci fa desistere, quando parliamo di ricambi carrozzeria, è l’ampia scelta. Come facciamo a regolarci su quali sono i pezzi, i colori e le misure giuste? Ad esempio: se devo sostituire l’intero cofano della macchina, come faccio a sapere qual è quello che si adatta perfettamente al veicolo?

Ricambi carrozzeria

Abbiamo due possibilità: la prima è rivolgerci direttamente alla carrozzeria interna al concessionario la seconda è quella di chiamare un rivenditore specializzato. In entrambi i casi però dovremo essere sicuri al 100% di modello e accontentarci della versione standard che, probabilmente è quella che andiamo a sostituire. E questo potrebbe andare bene in caso di incidenti o di sostituzioni dovute allo stato della carrozzeria di per sé: in questo caso i ricambi carrozzeria non devono avere nessun vezzo.

Se invece vogliamo dei ricambi carrozzeria personalizzate, come dobbiamo fare?

In questo caso dobbiamo considerare modello dell’auto e misure e controllare che non ci siano limitazioni specifiche sulle modifiche di design (ad esempio un cofano un po’ più alto, in alcuni modelli di auto potrebbe andare ad inficiare sulla visibilità di guida).

Ricambi carrozzeria

Se la modifica che vogliamo fare consiste in una personalizzazione del colore o in grafiche personalizzate possiamo scegliere se farlo a ricambi carrozzeria smontati o montati sul veicolo. A meno che non siamo proprio noi a cimentarci in questa decorazione, gli artisti dell’aerografo sono in grado di regolarsi autonomamente in entrambi i casi: a quel punto vedete quale vi costa meno in termini economici, temporali e di manodopera.

Ricambi carrozzeria per collezionisti e puristi

E qui si apre tutto un mondo a parte che però non può essere ignorato visto il tema: i collezionisti ed i puristi. Si tratta di persone che fanno del restauro auto una missione di vita e che, spesso, sono disposti a spendere tantissimi soldi per i ricambi carrozzeria originali di auto storiche.

Ovviamente trattandosi di ricambi carrozzeria antichi, non è semplice trovarli né trovarli in buono stato. Ma questo non scoraggia assolutamente gli appassionati del genere.

Senza stare troppo sulle auto d’epoca, la scelta tra pezzi originali o universali si presenta a tutti. In entrambi i casi gli originali costano di più degli universali e il prezzo cresce esponenzialmente se parliamo anche di macchine con delle personalizzazioni pregresse o di edizioni limitate.

Per quanto riguarda i ricambi carrozzeria universali, moltissimo è lasciato al rivenditore: se scegliete di acquistare pezzi di questa categoria accertatevi che il rivenditore sia onesto e che sappia bene il suo mestiere, come distributori presso Silux.it. Perché dite? Perché moltissimi pezzi universali si adattano perfettamente in forma e misura ma spesso presentano colori con saturazioni diverse da quella del veicolo o piccole imperfezioni che, col passare del tempo, potrebbero non rimanere tanto piccole. Inoltre, molti rivenditori poco corretti tendono a fare la cresta sui ricambi carrozzeria, offrendo magari uno sconto sul montaggio se fatto fare nelle loro officine. Badate bene ai furbi quindi e tenetevi lontani.

Ricambi carrozzeria: cosa serve se scegliete il fai da te

Ovviamente c’è bisogno di un po’ di manualità e di competenze: i ricambi carrozzeria da soli non bastano. Inoltre, nel vostro kit del carrozziere provetto non possono mancare i giusti attrezzi. Nonostante sia molto più semplice trovare delle chiavi universali, noi vi consigliamo di fare l’acquisto dei vostri attrezzi controllando dimensioni e forza da applicare ai vari pezzi della vostra auto: in caso di bulloni molto duri, un buon avvitatore elettrico può risparmiarvi molta fatica e aiutarvi a velocizzare diversi processi. Inoltre alcune sezioni particolari necessitano di attrezzi specifici con punte dedicate a parti anche molto piccole: controllate sempre prima di comprare.

Messaggi simili: