Maschera per cellulare: come trasformare il proprio smartphone in uno strumento per la realtà virtuale

Il mondo reale viene ricostruito graficamente e grazie a dei particolari sensori di movimento riusciamo ad ingannare il cervello che percepirà il nostro corpo come immerso nel mondo grafico. Bello vero?

Provare l’esperienza della virtual reality con una maschera per cellulare.

La realtà virtuale ci spinge quindi in mondi diversi, siano verosimili o fantastici, ci permettono comunque di provare un’esperienza immersiva. Questa esperienza può essere sviluppata sotto forma di applicazione per cellulare ed essere così a portata di tutti tramite l’uso di una maschera per cellulare.

Queste applicazioni sono dette applicazioni virtual reality o più semplicemente app di VR e sono estremamente coinvolgenti, a prescinde dalla tipologia e dal genere che sceglierete. I supporti per la fruizione di queste app sono le maschere per cellulari. Le più famose e più utilizzate sono la Google cardboard, estremamente economica ed utilizzabile sia per smartphone Android che iOS, fatta di cartone e lenti e “montabile” da sé in pochissimo tempo.

Leggi l’articolo sull’argomento “Maschera per cellulare“.

Messaggi simili: