Terrorismo: Conte, l’Isis resta una minaccia

Terrorismo conte lisis resta una minaccia

L’Isis resta ancora “una minaccia”, avverte il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che nella conferenza stampa con il premier iracheno a Baghdad parla anche di lotta contro il terrorismo. “Gli sforzi iracheni per sconfiggere Daesh sono stato fondamentali, ma dobbiamo tenere presente che l’insorgenza dell’Isis rappresenta ancora una seria minaccia, che richiede attenzione e sforzo collettivo”, ha detto Conte.

Il premier ha ricordato che “l’Italia è uno dei principali contributori attraverso le attività di addestramento dell’esercito e della polizia, senza dimenticare le attività di cooperazione economica e culturale”. Conte nelle prossime ore visiterà anche il contingente militare italiano in Iraq, per esprimere – ha affermato – un “sentimento di vicinanza e di orgoglio non solo del governo ma dell’intera nazione per l’opera che stanno svolgendo” le Forze armate. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a [email protected].
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Messaggi simili:

    None Found

Torna in alto