Secondo Di Battista, Salvini deve lavorare di più

Di Battisti Salvini

“Suggerisco a Salvini di essere meno arrogante e chiedere una mano al presidente Conte, dato che vanta una maggiore credibilità a livello internazionale rispetto a lui” dice Alessandro Di Battista in un’intervista al Corriere della Sera. “E’ una questione politica, non personale”, ha assicurato l’esponente M5s, “sono un semplice cittadino, lo stipendio a Salvini lo pago anche io. Vorrei che lavorasse di più: meno marketing e più sicurezza sui territori”.
Quanto alle inchieste giudiziarie delle ultime settimane, Di Battista si chiede: “Salvini pensava che il Movimento, in quanto alleato, tacesse davanti alla corruzione? Siamo legati da un contratto, non siamo complici”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.

Messaggi simili: