Governo, Di Maio: Di Battista? Nessun rimpasto né volontà di sostituire qualcuno

Governo, Di Maio: Di Battista? Nessun rimpasto né volontà di sostituire qualcuno

Ravaglifoto 

Luigi Di Maio 

Non ci sarà alcun rimpasto nel governo Lega-pentastellato: parola del vicepremier, Luigi Di Maio. “Nessun rimasto”, assicura al Corriere della Sera che gli chiede conto delle voci che vorrebbero Alessandro Di Battista in procinto di andare alla guida della Farnesina, Paolo Savona al posto di Giovanni Tria al ministero di via XX Settembre e fuori dalla compagine governativa Danilo Toninelli (Trasporti) e Giulia Grillo (Sanita’). “Chiesi ad Alessandro (Di Battista, ndr) di fare il ministro, ma lui stava partendo e non volle”, ricorda il vicepremier. “Né da parte mia, né da parte sua, c’è la volontà di sostituire alcun ministro”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Messaggi simili: