Il reddito di cittadinanza per berlusconi e una bufala una presa in giro

Il reddito di cittadinanza per Berlusconi è una bufala, “una presa in giro”

Il reddito di cittadinanza per Berlusconi è una bufala, "una presa in giro"

Francesco Fotia / AGF
Silvio Berlusconi (AGF)

Il reddito di cittadinanza “nessuno lo ha spiegato bene, neanche i nostri. È una barzelletta, una bufala, è una presa in giro per gli italiani”. Lo ha detto Silvio Berlusconi nel suo intervento alla convention di Forza Italia a Milano, parlando di “cifre che non tornano”. 

“I miliardi di sforamento sono 9, attribuiti al reddito di cittadinanza” continua il leader FI dicendo che ciò significa che un reddito di 780 euro al mese potrà andare “al massimo a un milione di persone”. Eppure “l’hanno venduta come la fine della povertà”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it

Messaggi simili:

Torna su