Arte: in Sardegna nasce il Mad, bellezza in piazza e nell’etere

AGI – Un movimento per promuovere la bellezza nell’arte e nel design in un’isola che la natura ha scolpito e dipinto come un capolavoro: è questo l’obiettivo del MAD, il collettivo di artisti nato ad aprile in Sardegna che l’11 e il 12 agosto debutterà a Golfo Aranci con la sua prima installazione in onore di Guglielmo Marconi. Il Movimento Arte e Design, lanciato a Olbia in pieno lockdown, si è già fatto conoscere da sardi e turisti grazie a una rubrica su Radio Internazionale Costa Smeralda, intitolata “Vincent, tutti i colori dell’Arte”, uno spazio virtuale all’interno del quale gli artisti possono raccontarsi.

arte sardegna nasce mad bellezza piazza etere

La sfida del design 

La sfida del Movimento, che guarda alle avanguardie del nuovo millennio, e’ un design all’insegna della bellezza: “L’essere umano e’ in una relazione sempre più stretta con gli oggetti che lo circondano e che caratterizzano la sua quotidianita'”, spiega la direttrice artistica, Daniela Cittadini, “il MAD pensa che tali oggetti non debbano essere solo funzionali ma anche espressione di bellezza. Il processo creativo dell’Arte, legato a soluzioni di design, puo’ scrivere forme di bellezza del nuovo millennio ed essere definizione della personalità di ognuno”.

arte sardegna nasce mad bellezza piazza etere

La collaborazione di Roberto Graffi

Del movimento fanno parte Daniel Rizzo, Daniele Carbini e Arian Nowbahari. Tra i collaboratori c’e’ il fotografo Roberto Graffi, rinomato autore di diversi reportage e protagonista di diverse personali e collettive. Il suo percorso visionario si e’ evoluto sempre piu’ verso il design. 

Continua a leggere – Fonte dell’articolo

 

Messaggi simili: