David Donatello, trionfa ‘Volevo nascondermi’. Loren migliore attrice

AGI – Con la cerimonia dei David di Donatello 2021, la 66esima edizione degli Oscar del cinema italiano, condotta da Carlo Conti è ripartita ufficialmente la stagione della settima arte, nella speranza che sia quella del definitivo addio alla pandemia. Un’edizione che ha visto il trionfo di ‘Volevo nascondermi’ di Giorgio Diritti (sette premi, tra cui miglior film, regia e attore protagonista, Elio Germano), ma anche quello di Sophia Loren che dopo oltre 60 anni vince un David come attrice protagonista e, a sorpresa, di Checco Zalone che si è preso il lusso di battere Laura Pausini per la miglior canzone.

Trionfa ‘Volevo nascondermi’ di Diritti

Il film di Giorgio Diritti su Ligabue vince anche i David per la miglior scenografia, miglior acconciatore, miglior suono e miglior fotografia. Ritirando il suo premio per l’eccezionale interpretazione del pittore Antonio Ligabue, Elio Germano ha detto: “Lo dedico a tutte le lavoratrici e i lavoratori dello spettacolo e a tutti gli artisti, soprattutto a quelli dimenticati”. 

Sophia Loren: forse mio ultimo film

Grande momento della serata il premio a Sophia Loren per ‘La vita davanti a sé’ del figlio Edoardo Ponti. Emozionata, sul palco del teatro ‘Fabrizio Frizzi‘, la grande attrice ha detto: “E’ difficile credere che la prima volta che ho ricevuto un David è stato più di 60 anni fa, ma questa sera sembra sia la prima volta. L’emozione è la stessa, la gioia è la stessa“. La Loren ha ringraziato la giuria del David di Donatello e poi ha aggiunto: “Ringrazio il regista, mio figlio, Edoardo: il suo cuore e la sua passione hanno dato anima a questo personaggio. Forse sarà il mio ultimo film – ha aggiunto – ma confesso dopo tanti film ho ancora voglia di fare cinema perché io senza cinema non so vivere”. 

Checco Zalone batte Pausini

 Nella notte dei David dove spesso tutto sembra scontato, arriva la sorpresa che non ti aspetti: Checco Zalone batte Laura Pausini nel suo campo preferito, la canzone. Il brano originale premiato col

Continua a leggere – Fonte dell’articolo

 

Messaggi simili:

Torna su