Per liliana segre gli attacchi ai giornalisti sono hate speech

Per liliana segre gli attacchi ai giornalisti sono hate speech

Per Liliana Segre gli attacchi ai giornalisti sono hate speech

12 novembre 2018,20:19

“La stampa deve essere libera in un paese democratico sennò quando si comincia a prendersela con i giornalisti non si può tacere e non si può far finta di non vedere, appena arrivata in Senato ho cercato di fare un disegno di legge contro l’odio, l’Hate speech”. Lo ha detto la senatrice a vita Liliana Segre a margine del suo intervento all’incontro ‘Il nemico innocente’, a Milano.

Messaggi simili: