Tipi di biciclette: come scegliere la bici migliore per te

Se da bambino ti piaceva una tre velocità, potresti trovarla ancora una bici divertente. Se non ti piaceva la bici da strada che hai comprato qualche anno fa, forse sarebbe meglio provare con una una mountain bike. Se stai acquistando una bicicletta da utilizzare in gruppo, assieme ad amici ciclisti, vorrai forse acquistare qualcosa di simile a quello che guidano loro o non sarai in grado di tenere il passo con le bici da strada se hanno una mountain bike o un cruiser. E, allo stesso tempo, una bici da strada non potrà andare bene se la userai sulla terra o sulla sabbia.

 Quando cerchi di decidere il miglior tipo di bici, pensa a queste domande:

  • Cosa ti è piaciuto in pasato?
  • Cosa invece non ti è piaciuto?
  • Dove vorresti guidare la tua nuova bici?

Una volta capito questo possiamo passare a capire meglio il tipo di bici esistenti e le loro differenze.

Le bici da strada sono progettate per essere guidate velocemente su una pavimentazione liscia.

Tipi di bici: dalla bici da strada alla Mountain Bike

Bici da strada

Le bici da strada sono progettate per essere guidate velocemente su una pavimentazione liscia. Hanno pneumatici lisci e sottili e manubri detti “drop” (ricurvi verso il basso) e possono essere utilizzati per le corse su strada. Di solito sono più leggere di altri tipi di biciclette. Possono essere guidate su sentieri asfaltati, ma la maggior parte delle persone li trova scomodi e instabili su sentieri sterrato. La maggior parte delle bici da strada non è in grado di trasportare carichi pesanti, quindi non sono molto adatte per il pendolarismo o il turismo

Biciclette da turismo

Le biciclette da turismo sono un altro tipo speciale di bici da strada. Sono progettate per essere guidati sul marciapiede, ma sono più durevoli per l’uso su lunghe distanze. Hanno tutti i bulloni di montaggio necessari per portapacchi e parafanghi e, sebbene abbiano ancora un manubrio a caduta, di solito hanno un design del telaio più rilassato in modo che il pilota sia più eretto, per un maggiore comfort durante la guida su lunghe distanze per più giorni a un tempo. Hanno una gamma di rapporti inferiore rispetto alle normali bici da strada, per consentire il trasporto di carichi pesanti su ripide colline. Sono anche ottime biciclette per pendolari, grazie alla loro durata e capacità di trasportare carichi pesanti.

Le mountain bike sono progettate per la guida su percorsi fuoristrada accidentati.

Bici da Triathlon

Le biciclette da Triathlon sono un tipo di bici da strada con un design speciale che ne massimizza le proprietà aerodinamiche. Il manubrio ha anche uno speciale design aerodinamico che ti consente di accovacciarti in avanti durante la guida, per ridurre al minimo la resistenza al vento contro il tuo corpo. Le gare di triathlon di solito hanno partenze scaglionate, dove ogni corridore inizia da solo; queste biciclette di solito non possono essere utilizzate nelle gare con partenza in serie.

Mountain bikes

Le mountain bike sono progettate per la guida su percorsi fuoristrada accidentati. Hanno un manubrio piatto o verticale e una gamma di rapporti molto bassa per pedalare su sentieri ripidi. La maggior parte ha un qualche tipo di ammortizzatori o sospensioni. Le mountain bike con solo sospensione anteriore sono chiamate hardtail mentre le mountain bike con sospensione anteriore e posteriore sono chiamate bici full-suspension o duallies. Le mountain bike senza sospensioni sono dette rigide. 

Le biciclette ibride sono state originariamente concepite per fornire i vantaggi sia delle bici da strada che delle mountain bike.

Bici da strada e mountain bike insieme: le biciclette ibride

Le biciclette ibride sono state originariamente concepite per fornire i vantaggi sia delle bici da strada che delle mountain bike. I loro grandi sedili imbottiti e il manubrio verticale offrono una posizione di guida confortevole e sono ideali per la guida casual nel quartiere o sulle piste ciclabili, i pendolari a breve distanza e le commissioni in città. Possono essere guidate su strade asfaltate, ma non sono leggere o efficienti come le bici da strada. Sono ideali per piste ciclabili asfaltate o sterrate, ma non sono adatte per percorsi accidentati per mountain bike fuoristrada. Le gomme sono solitamente di media larghezza con un battistrada semi liscio, per fornire una guida abbastanza fluida sull’asfalto, ma abbastanza aderenza e ammortizzazione su sentieri non asfaltati. La maggior parte delle bici ibride ha la sospensione anteriore per appianare piccoli dossi, ma alcune sono completamente rigide. 

In entrambi i casi il brand da considerare a prescindere da quale tipo di bici vogliate scegliere sono le Biciclette Bianchi: una garanzia da decenni sai per mezzi che per accessori.

Messaggi simili:

Scroll to Top